NEWS PRIVACY

RSS Tutte le principali notizie dal sito di Federprivacy

  • Niente privacy per lo studente che sui social insulta e minaccia gli insegnanti Aprile 17, 2024
    La privacy non blocca la pubblicazione di articoli di stampa su uno studente, identificato con nome e cognome, che sui social insulta e minaccia gli insegnanti. Così ha deciso il Garante della privacy (provvedimento n. 620/2023, di cui si è avuto notizia del dispositivo in questi giorni), che ha respinto il reclamo presentato da uno […]
    FederPrivacy
  • Telemarketing e teleselling, con il Codice di Condotta il Garante promuove lo strumento di self-regulation Aprile 17, 2024
    Con provvedimento del 7 marzo 2024 [9993808], il Garante per la Protezione dei Dati Personali (“Garante”) ha approvato il “ Codice di condotta per le attività di telemarketing e teleselling ” (“Codice”) e ha accreditato l’Organismo di Monitoraggio preposto alla verifica del suo rispetto (“Odm”). {show usergrouplevels="Registered,Author,Editor,Sostenitori"}Tale provvedimento chiude l’iter procedurale, fissato dal Regolamento Generale […]
    FederPrivacy
  • Soft Spam: quale è il perimetro del termine "analogo"? Aprile 17, 2024
    Una questione che spesso ricorre nelle imprese che operano - in specie - nel B2C è il tema della individuazione del perimetro e del significato di “analogo” nel contesto del Soft-Spam nelle attività di marketing. Il “Soft-Spam” viene definito dall’art.130 co. 4 del Codice della Privacy, come una sorta di “deroga” al principio generale, al […]
    FederPrivacy
  • Attiva la nuova procedura per il rilascio dell’Attestato di Qualità in formato tessera Aprile 17, 2024
    La Legge 4/2013 consente a categorie di professionisti non organizzate in ordini o collegi come Data Protection Officer, Consulenti Privacy, ed altri esperti in materia di protezione dei dati di poter avere maggiore credibilità grazie ad una serie di strumenti, tra cui la possibilità di ottenere l’Attestato di Qualità dei servizi rilasciato da associazioni professionali […]
    FederPrivacy
  • Privacy nel pubblico impiego: un equilibrio delicato tra trasparenza e riservatezza Aprile 17, 2024
    Nel contesto del pubblico impiego, la questione della privacy emerge come un nodo cruciale che richiede un equilibrio delicato tra la trasparenza delle istituzioni e la tutela dei diritti individuali dei lavoratori. Questo equilibrio è particolarmente evidente in diverse aree, che vanno dalla valutazione della performance alla pubblicazione dei dati reddituali dei dirigenti. Occorre bilanciare […]
    Riccardo Fratini
  • I minori che hanno compiuto 14 anni potranno dare da soli il consenso al trattamento dei loro dati da parte dei robot Aprile 16, 2024
    I minori che hanno compiuto 14 anni potranno decidere da soli se dare o no il consenso al trattamento dei loro dati da parte dei robot. Lo prevede lo schema di ddl quadro in materia di intelligenza artificiale, che limita la necessità del consenso genitoriale ai minori di 14 anni. Nella bozza del provvedimento si […]
    FederPrivacy
  • Finiscono online i dati di oltre 300.000 clienti del servizio taxi del Regno Unito Aprile 16, 2024
    Un database non protetto contenente dati sensibili di oltre 300.000 passeggeri che si sono serviti del servizio taxi nel Regno Unito e in Irlanda è finito online. Considerando che non c'era nemmeno una password a proteggere tali informazioni, il rischio che la banca dati cadesse nelle mani sbagliate era elevato. La scoperta è stata fatta […]
    FederPrivacy
  • Prontuario privacy per Internet: le istruzioni su come difendersi dai pericoli della rete Aprile 15, 2024
    Difendersi dai pericoli della rete è una necessità quotidiana sia per le imprese sia per le persone fisiche. L'uso della tecnologia è, infatti, obbligatorio: è inevitabile, nella vita quotidiana, fare ricorso a elaboratori elettronici, ad apparecchi automatizzati e a sistemi digitali. {show usergrouplevels="Registered,Author,Editor,Sostenitori"}Molto spesso l'utilizzo, però, non è pienamente consapevole e, anche per questa ragione […]
    FederPrivacy
  • Multa da 856.000 euro alla piattaforma di e-commerce che obbligava i clienti a registrarsi come utenti sul sito Aprile 13, 2024
    Se vi è capitato di essere costretti a registrarvi su una piattaforma di shopping online per fare anche un singolo acquisto, trovandovi poi a ricevere newsletter e offerte promozionali da quel sito, è bene sapere che questa antipatica pratica viola il GDPR. Lo evidenzia quanto accaduto a un cliente di Verkkokauppa.com, azienda finlandese che vende […]
    Nicola Bernardi
  • Una miniera di miliardi di cookie nelle mani degli hacker, privacy a rischio anche per gli utenti italiani Aprile 10, 2024
    Gli utenti sono abituati ad accettarli passivamente e spesso senza neanche leggere le privacy policy dei siti web che visitano, ma quei piccoli file di testo che vengono installati sui nostri pc possono essere una preziosa fonte di informazioni per gli hacker, che di recente hanno messo le mani su una vera e propria miniera […]
    FederPrivacy
  • Via libera del Garante Privacy al database nazionale delle intercettazioni Aprile 10, 2024
    Via libera del Garante privacy al decreto che istituisce l’archivio nazionale dei verbali e delle registrazioni delle intercettazioni disposte dalla Procura europea (EPPO. European Public Prosecutor’s Office) mediante postazioni individuate in alcune Procure nazionali. L’Autorità ha però chiesto che vengano adottate ulteriori misure tecnologiche a protezione dei dati. L’EPPO è un'istituzione indipendente dell'Unione europea, operativa […]
    FederPrivacy
  • Trasparenza siti web delle pubbliche amministrazioni, il Garante Privacy chiede più tutele per i dati personali Aprile 10, 2024
    Parere favorevole del Garante Privacy ad Anac su 14 quattordici schemi standard di pubblicazione che dettano le regole che le Pa devono seguire per rispettare gli obblighi di trasparenza online. Gli schemi, previsti dal decreto trasparenza (d. lgs. n. 33/2013) tengono conto delle diverse osservazioni formulate dall’Ufficio. Per garantire la riservatezza degli interessati ed evitare […]
    FederPrivacy
  • Attacco hacker ai sistemi informatici della Regione Lazio: sanzioni del Garante privacy per 271mila euro Aprile 10, 2024
    Con tre sanzioni di 271mila, 120mila e 10mila euro, irrogate rispettivamente a LAZIOcrea (società che gestisce i sistemi informativi regionali), alla Regione Lazio e alla ASL Roma 3, il Garante Privacy ha definito i procedimenti aperti dopo l’attacco informatico al sistema sanitario regionale avvenuto nella notte tra il 31 luglio e il 1° agosto del […]
    FederPrivacy
  • Dossier sanitario, il Garante della Privacy sanziona una Asl Aprile 10, 2024
    Il Garante Privacy ha sanzionato per 75mila euro una Asl per non aver configurato correttamente le modalità di accesso al dossier sanitario elettronico (Dse). L’Autorità si è attivata a seguito di alcuni reclami e segnalazioni che lamentavano il trattamento illecito di dati personali effettuato tramite il sistema di archiviazione e refertazione delle prestazioni erogate dall’azienda […]
    FederPrivacy
  • Esercizio dei diritti degli interessati: ruoli del titolare del trattamento e del Data Protection Officer Aprile 10, 2024
    Il GDPR prevede, con riguardo all’esercizio dei diritti degli interessati, che: {show usergrouplevels="Registered,Author,Editor,Sostenitori"}a) il titolare del trattamento fornisca riscontro alle istanze degli interessati afferenti ai diritti di cui agli artt. 15-22 del GDPR (ovvero a: accesso, rettifica, cancellazione, di limitazione del trattamento, portabilità, opposizione, trattamento decisionale automatizzato/profilazione) entro un mese dalla ricezione, termine prorogabile di […]
    Pasquale Mancino
  • Compliance privacy, necessario un approccio che coinvolga tutta l'organizzazione con gli strumenti previsti dal GDPR Aprile 10, 2024
    Per le aziende e le organizzazioni che trattano dati personali, il rispetto del GDPR è naturalmente fondamentale. Diversi sono gli strumenti previsti e anche le pratiche per garantire la compliance al GDPR: 1. Assessment e mappatura dei dati - Software di mappatura dati o sistemi di gestione: utilizzati per identificare, classificare e mappare i dati […]
    Vittorio Iaselli
  • Il Garante europeo per la protezione dei dati presenta la propria relazione annuale Aprile 9, 2024
    Il Garante europeo della protezione dei dati (European Data Protection Supervisor) ha presentato la relazione delle attività svolte nel 2023. Intervenendo davanti alla Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo, il Garante della privacy dell’UE, Wojciech Wiewiórowski, ha sottolineato l'adattabilità della sua istituzione di fronte a un panorama […]
    FederPrivacy
  • Ai sindacati non vanno comunicati i nomi dei dipendenti che hanno percepito le somme del fondo di istituto ma solo i dati aggregati Aprile 9, 2024
    Ai sindacati dati aggregati sulla ripartizione del fondo di istituto. Non vanno, invece, comunicati i nomi dei dipendenti che hanno percepito le somme. È questo il principio applicato dal Tribunale Amministrativo (Tar) per la Calabria, sezione seconda, sentenza n. 1115/2023, di cui si è avuto notizia in questi giorni. {show usergrouplevels="Registered,Author,Editor,Sostenitori"}Nella vicenda portata al giudizio […]
    FederPrivacy
  • Scatta il reato di truffa aggravata dal furto di identità digitale per chi sottrae fondi dall’home banking Aprile 9, 2024
    Scatta il reato di “frode informatica” con l’aggravante del “furto di identità digitale” (punito da due a sei anni) per chi sottrae fondi dall’home banking di una terza persona, qualsiasi sia il mezzo utilizzato per l’accesso: pin, chiavetta ecc. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, sentenza n. 13559/2024, affermando che la nozione di “identità […]
    FederPrivacy
  • Al corriere rubano un pacco contenente documenti dei clienti, ma la banca tace e viene sanzionata per mancata notifica del data breach Aprile 5, 2024
    L'autorità polacca per la protezione dei dati (UODO) ha imposto una sanzione amministrativa di oltre 300.000 euro a Santander Bank Polska SA per violazioni del GDPR a seguito della mancata notifica di un data breach. Il 2 aprile 2024 l’UODO ha dichiarato di aver appreso dai mass media della violazione dei dati personali che aveva […]
    FederPrivacy