Vai ai contenuti

Microcredito

Microcredito
Partito il bando del Mise.
All'inizio di aprile il click day per accedere al Fondo per il Microcredito del Ministero dello sviluppo economico. Si tratta di 40 milioni di euro per il 2015 - 30 messi a disposizione dal Mise e 10 dal Movimento 5 Stelle - a favore di soggetti che non hanno tutte le garanzie per ottenere un prestito bancario: persone singole, società di persone, Srl semplificate, associazioni, cooperative per l'avvio o l'esercizio di attività di lavoro autonomo o di Microimpresa, società tra professionisti. Grazie all'intervento dello Stato questi soggetti, senza nessuna garanzia reale, potranno chiedere prestiti fino ad un massimo di 35 mila euro e restituirli in 7/10 anni. Un nuovo strumento per le Pmi che potrà essere utilizzato con l'ausilio dei Consulenti del lavoro. Lo Studio è disponibile ad assistere le imprese interessate.
Tra i potenziali beneficiari dei fondi rientrano tutti quei nuovi lavoratori ed imprenditori che, ottenuti i finanziamenti richiesti, avranno bisogno dell'apporto professionale dei Consulenti del Lavoro nella gestione di tutti gli adempimenti.
Lo Studio Barontini, da sempre attento alle problematiche aziendali è a disposizione di tutti i nuovi imprenditori che hanno necessità di accedere al finanziamento
Per informazioni e un primo appuntamento gratuito compilare il form sottostante

Voglio ricevere eventuale altra documentazione sui servizi erogati da Studio Barontini *:

Torna ai contenuti | Torna al menu